Pressatura sotto gas inerte Bucher Inertys

Pressatura sotto gas inerte Bucher Inertys

Grazie al procedimento esclusivo di pressatura sotto gas inerte Bucher Inertys, il 100% dei mosti ottenuti dalla pressatura è protetto dall’ossidazione. Colore, tipicità e  potenziale aromatico rimangono inalterati per l’ottenimento di vini bianchi e rosati freschi, piacevoli, fruttati, adatti al gusto attuale dei consumatori.

Funzionamento costante in un circuito chiuso. Il gas impiegato viene riciclato grazie ad una riserva gonfiabile, e viene quindi utilizzato più volte. Costi ridotti di gestione. Il procedimento è totalmente automatico.

Bucher Inertys e’ disponibile per i modelli:
• Bucher XPlus da 22 a 80 hl.
• Bucher XPert da 100 a 450 hl.

Durante la pressatura ed in particolare nelle fasi di rimescolamento, il contatto della vinaccia con l’aria provoca
una dissoluzione dell’ossigeno. Questo apporto di ossigeno è massiccio ed i vini dopo un rimescolamento possono
contenerne da 2,0 a 7,5 mg/l. La concentrazione è inversamente proporzionale al volume estratto e le ultime fasi di
pressatura sono le più ricche in ossigeno disciolto.