Affinamento

HARMONY® Color è indicato per il trattamento di vini rossi e rosati sia in vinificazione che durante le fasi di affinamento. Grazie anche alla presenza di frazioni fenoliche, sono favorite ed accelerate le reazioni che portano alla polimerizzazione e stabilizzazione della frazione antocianica dei vini rossi, favorendo in modo specifico l’interazione con le molecole di ossigeno.

Grazie alla sua complessa composizione, HARMONY® FULL risulta il coadiuvante ideale per il trattamento di vini ancora spigolosi, che necessitano di una evoluzione organolettica rivolta ad una maggiore morbidezza e pienezza del corpo. Nei vini rossi è indicato per la correzione delle asperità tanniche e per un affinamento armonico del gusto con conferimento di note aromatiche complesse e caratterizzate.

Harmony® MP è un preparato appositamente messo a punto per rendere disponibili ed esaltare le più apprezzate caratteristiche delle mannoproteine del lievito. La sua formulazione consente di disporre in tempi rapidissimi dell’adeguato quantitativo di polisaccaridi del lievito in grado di incrementare stabilità, pienezza e complessità del vino, evitando lunghe e alle volte imprevedibili soste sulle fecce al termine della fermentazione alcolica.

Prodotto a formulazione complessa con specifica azione strutturante indicato in special modo per vini rossi e rosati. L’azione delle frazioni polifenoliche, a specifico effetto polimerizzante, contribuisce a rendere HARMONY® R ideale per la valorizzazione di vini magri che difettano di corpo e carattere, anche in casi di annate poco favorevoli o di produzioni elevate.

Le mannoproteine di Harmony Refine sono estratte dalla parete cellulare di S. cerevisiae con un metodo rispettoso della loro struttura nativa. La natura di colloidi protettori è un prezioso strumento per la rifinitura pre-imbottigliamento dei vini bianchi, rosati, rossi oltre agli spumanti in autoclave e metodo classico. La forma liquida permette una grande praticità di impiego.

HARMONY® W risponde alla necessità di arricchire la struttura e la complessità dei vini bianchi. La particolare composizione permette di migliorare la struttura dei vini ponendo però particolare attenzione alla loro armonia ed equilibrio gustativo. La frazione fenolica presente protegge inoltre da fenomeni ossidativi e contribuisce all’evoluzione dei profumi conferendo note più complesse e definite.